Presenza alla Leggendaria Tremola San Gottardo
22 Luglio 2019
Le strade della Belvedere raccontate da una bici d’epoca: 2a parte
23 Luglio 2019

D opo la partenza da Villa Argentina si attraverserà il nucleo di Mendrisio per poi immettersi direttamente sulla storica strada del Monte Generoso. Quest'ultima ha visutto grandi pagine di ciclismo. Sono state 22 le edizioni della corsa in salita Mendrisio - Monte Generoso, ed inoltre nel 1974: arrivo 16° tappa: Valenza Po / Monte Generoso, vinta dallo spagnolo José Manuel Fuente, 2. Felice Gimondi, 3. Giuseppe Perletto; 1989: partenza 18° tappa cronometro: Mendrisio / Monte Generoso, vinta dal colombiano Luis Alberto Herrera, 2. Ivan Ivanov, 3. Andrew Hampsten ed in fine 1980: tappa cronometro: Mendrisio / Monte Generoso, vinta da Joseph Fuchs. Nella foto si può scorgere l'inizio della prima tratta, la famosa "Acqua Fresca", uno dei più spettacolari passaggi del Campionato Mondiale di Ciclismo del 2009 vinto dall'australiano Cadel Evans. All'inizio di questa salita abita un'altro famoso australiano, Michael Rogers, 3 volte campione del mondo della cronometro, 3. classificato alle Olipiadi di Atene e vincitore di tappe al Giro ed al Tour. Questa strada é ancora molto frequentata dai ciclisti i quali possono percepire la grande energia dei campioni del passato che l'hanno percorsa in gara. Non di rado si possono incorntrare campioni del presente in allenamento come Vincenzo Nibali, Fabio Aru e tanti altri che vivono in Ticino ormai da anni.
D opo una leggera salità si raggiungerà Corteglia ed un breve tratto sterrato / sagomato, vi porterà nuovamente sul tracciato dei mondiali di ciclismo 2009. Si andrà in senso inverso alla corsa ma questo ci permetteà di ammirare una splendida vista sui vigneti di Castel San Pietro, su gran parte del Mendrisiotto, fino a scorgere le Alpi ed il Monte Rosa. Poche centinaia di metri ancora e finalmente la prima sosta all'Osteria Sulmoni per un buon caffè o un tè ed una leggera colazione a base di pane, miele e marmellata. Poi il percorso si farà duro per chi ha scelto La Belvedere Brevetto, mentre per tutti tutti gli altri ... lo scoprirete nel prossimo racconto ...
Continua nella prossima pubblicazione ...

1 Comment

  1. Mandricardo Capulli ha detto:

    Che storia fantastica

Rispondi a Mandricardo Capulli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: